ANTEPRIME ASSOLUTE CON ITALDRON

ITALDRONGrandi novità in casa Italdron, che ha scelto il Drone Show di Ferrara per presentare in anteprima assoluta alcuni dei suoi prodotti di punta. Stiamo parlando, in particolare, del prototipo del Micro UAV Synapsy (under 0,5 Kg) e del Mini sapr ZERO sapr < 2 kg che, già disponibile al pre-order, verrà proposto anche nella versione ZERO HSE per impieghi professionali. Senza dimenticare che, oltre agli ormai noti prodotti riconosciuti ENAC, basati su Tecnologia ZeroTech 4HSE e 8HSE (dotati di elettronica ridondata e paracadute), nello stand di Italdron sarà presente anche il Maxi sapr mono scocca DRAKE, capace di sollevare elevati payload e di garantire lunghe autonomie.
Il progetto Italdron è nato nel 2007 da un’idea dei soci fondatori, che prima di altri hanno intuito le enormi potenzialità di piccoli Apparati a Pilotaggio Remoto (SAPR o droni) nelle applicazioni civili. Dopo un periodo di incubazione dedicato alla ricerca e allo sviluppo di prototipi, e dopo aver toccato con mano le possibili applicazioni di questi mezzi (ricerca e soccorso dopo il terremoto in Emilia, test per Enel e Telecom, rilievi del relitto della nave Costa Concordia, riprese aeree per clienti e tv), Italdron è diventata una società e ha cominciato a operare su due fronti: prodotti per soddisfare la crescente domanda di mercato, da un lato, e formazione per lo sviluppo di servizi multisettoriali e multifunzionali con SAPR, dall’altro lato.
Riconosciuta secondo il regolamento CEE come startup innovativa, sin dal suo primo anno di attività Italdron Srl ha investito gran parte delle proprie entrate in ricerca e sviluppo, innovazione e brand identity, con l’obiettivo di sviluppare mezzi sempre più efficienti e innovativi. Italdron è Socio Fondatore di ASSORPAS (associazione italiana Light RPAS), nonché Operatore e primo costruttore seriale riconosciuto da ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile).
www.italdron.com